Famiglia uccisa Macedonia: al setaccio casa Sacile

Agenti della Squadra Mobile e della Scientifica, con personale anche del reparto specializzato di Padova, questa mattina hanno effettuato un sopralluogo a Cornadella di Sacile (Pordenone), nella casa della famiglia Pocesta, uccisa una settimana fa in Macedonia. La Polizia di Stato è stata delegata a raccogliere elementi utili alle indagini - condotte in collaborazione con l'autorità macedone - dalla Procura di Pordenone. Sul posto sono giunti anche gli agenti della Postale che hanno acquisito informazioni dai dispositivi elettronici di proprietà dei coniugi Pocesta, uccisi in un'esecuzione notturna, a colpi di arma da fuoco, assieme alla figlia di soli 14 anni. Stretto riserbo sull'esito delle verifiche condotte, che potrebbero proseguire anche nei prossimi giorni. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Gazzettino (venezia)
  2. Pordenone Oggi
  3. Pordenone Oggi
  4. Il Gazzettino (venezia)
  5. Belluno Press

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Maniago

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...